ott

4

 

Ciò che sta accadendo in Valle del Mis non è solo la battaglia contro una centrale idroelettrica, ma anche contro le 70 che sono in approvazione nella nostra provincia.

Un percorso di democrazia di una comunità che vuole decidere che sviluppo dare al proprio territorio.

Manca meno di un mese alla sentenza della Cassazione. E’ importante che ognuno di noi dia il suo contributo perché quella della Valle del Mis diventi la battaglia di un territorio che vuole rialzare la testa!

 

Due modi equivalenti per aderire alla campagna:

  • bonifico bancario o postagiro:
    coordinate IBAN: IT-44-Y-07601-11900-000086864501
    intestato a: Associazione Promozione Sociale BUG
  • bollettino postale: C/C 8686 4501

 

causale: IO DIFENDO LA VALLE DEL MIS

 

WP SlimStat